Seleziona lingua:

  • Italiano

Meteo [o]

  • La situazione meteo di oggi

Info traffic

  • la situazione del traffico stradale della Valle d'Aosta

Accessibilita'

  • Logo attestante il superamento, ai sensi della
    Legge n. 4/2004, della verifica tecnica
    di accessibilità.

Logo vallEe d'aoste

Il logo della Valle d'Aosta

Loghi e certificazioni 


logo eaux de la vallée, energia pura

News del Comune di Champdepraz

Notizie dal comune

Attivazione della tessera sanitaria/carta nazionale dei servizi.

Si informa i cittadini che a partire dal 25 maggio 2016 sarà possibile attivare la tessera sanitaria/carta nazionale dei servizi presso l'Ufficio Anagrafe.

Notizie dal comune

Donazione organi

A partire dal mese di aprile al momento del rilascio della carta di identità ai cittadini maggiorenni sarà possibile esprimere una scelta in merito alla donazione di organi e tessuti. Sarà possibile esprimere il consenso o il diniego firmando un apposito modulo

Comune di Champdepraz

L'edificio comunale sito in località capoluogo, 164

Champdepraz è situato a 523 m slm, a 40 km a Sud-Est di Aosta. Il territorio del Comune è di 48,15 kmq, occupa una posizione soleggiata e accoglie circa 710 abitanti.
Nonostante la superficie boschiva sia tra le più elevate della regione trovano uno spazio importante anche i pascoli. Conta numerose Frazioni, tra le più importanti: La Fabrique, Les Sales, Viéring e Chevrère. E’ situato a "l'envers", ossia alla destra orografica della Dora. Sul promontorio, posto all'imbocco della valle dello Chalamy, ha sede il capoluogo Champdepraz.
Fino a qualche decennio fa erano attive le miniere per l'estrazione di pirite, di rame e quelle per il taglio di un pregiato tipo di marmo verde. Lungo la zona pianeggiante che costeggia la Dora, un tempo sede di prati e campi che hanno ispirato il nome del Comune, operano oggi alcune imprese artigiane, commerciali ed alimentari.

Il territorio comunale è piuttosto generoso sotto l'aspetto naturale: l'ambiente è ideale per un'ampia varietà di flora e fauna. Da alcuni anni l'Amministrazione comunale sta orientando i propri sforzi verso un turismo che apprezzi e rispetti l'ambiente. Proprio a salvaguardia del territorio si è voluto, da un lato istituire il Parco Naturale del Mont-Avic e dall’altro rivalutare zone e villaggi alpini un tempo abitati dai pastori e poi abbandonati con l'avvento dell'industria.

Da Aosta, si raggiunge scendendo lungo la strada statale n. 26 fino a Châtillon, percorrere il Comune, arrivare a Saint-Vincent e attraversarlo, fino a Montjovet (SS 26). Seguire la strada regionale n. 6 ed entrare a Champdepraz.